Archivi Blog

Per chi vanno fatte le cose

Ore 03:19 ~ Alla fine di una giornata assurda.

Di quell’assurdo tra il surreale e l’assurdamente figo.

Tipo, a questo livello.

Leggi il resto di questa voce

Annunci

We are connected, Chain Reaction

Ore 22:18 ~ Appena finito di guardare anche il terzo episodio di Usagi Drop

Ah, non pensavo sarebbe stato una serie così buona. Immagino non sia proprio per tutti, in realtà. Niente sparatorie, niente azione e niente gnocca nuda.

È la storia di questo tizio di trent’anni che, ad un certo punto, si trova a decidere di crescere la figlia illegittima del nonno appena deceduto. Buoni sentimenti dappertutto.

Uno snapshot di “Usagi Drop”

E questo vuo dire che io mi commuovo, perchè sono un sentimentalone.

Leggi il resto di questa voce

I’m a thinker, I could break it down / I’m a shooter, a drastic baby

Ore 2:20 ~ Post Corso di “Masteraggio” per Giochi di Ruolo. A casa dopo tre ore di insegnamento con delle persone con grandi potenziali (Oh, cavolo. Devo mandare una mail, un secondo… Fatto), un’altra fottuta cena al McDonald (cosa che mi ucciderà, quindi per un mese niente panini in quel postaccio) ed un lungo discorso con Igor, amico di vecchia data, eccomi di nuovo a casa.

Sono quì non perché devo sfogarmi, incredibilmente. Però vorrei raccontarvi alcune cose fuffa. Sono sicuro che apprezzerete… :3

Leggi il resto di questa voce