Archivi Blog

Pasquissima!

Ore 00:33 ~ Domani mattina devo andare ad insegnare matematica di nuovo, come stamattina.

“Come?” farete voi, guardando al vostro calendario, notando che domani è Pasqua. Sì, comunque, secondo voi perchè sono quì davanti al portatile a mezzanotte e mezza, bevendo Mojito da quattro soldi ed ascoltando la miglior canzone di questi tempi?

Una mia foto rovinato dopo una serata in giro e quindi Mojiti da quattro soldi

Notiamo perfavore il Mojito che copre il volto, La pila di fumetti da leggere a sinistra e la sovraesposizione tipica di una pippa in fotografia (Almeno non ho usato il flash).

Eh, bella domanda.

Leggi il resto di questa voce

Stanco e malandato, ma l’animo brucia più di qualunque cannone laser

Ore 00:38 ~ Finito una sessione di Borderlands a mezzanotte. Sono quì, reduce da due settimane di calcolabilità e ci sono ancora circa dieci giorni prima della prova scritta. Molti di voi lo sapranno di già, ma sono preoccupato per il risultato di questa prova. Devo passarla per non trascinarmela avanti per mesi e mesi, rischiando che cambi ancora professore, rischiando di averla tra le palle quando dovrò fare la tesi, o peggio ancora!

Quando ci si sente così, che cosa si fa? I metodi sono vari e disparati, ma quando non potete uscire, non avete un posto dove incontrate della gente tipo un bar tentate di risolvere da soli.

Nel mio caso guardo una puntata a caso di un anime epico a cazzo. Questa sera è capitato l’ultimo episodio di “Sengoku BASARA 2”. Sì, un anime proprio “timido”

Screenshot dell'ultimo episodio di Sengoku Basara 2

Sì, ragazzi, voi non ci crederete ma mi è venuto da piangere dalla seria commozione la prima volta che l'ho visto...

Leggi il resto di questa voce

Anime “Vecchi”, Anime Nuovi, Sessioni a Cazzo

01:37 ~ Un post veloce, seriamente. Volevo scriverlo più lungo, ma non ho tempo. Intanto volevo mettervi al corrente di due serie animate.

Una vecchia, se così la si può definire…

Uno screenshot preso dalla sigla di “Panty & Stocking with Garterbelts”

In questo anime non vedrete proprio sempre questo.

Sì, esatto, proprio “Panty & Stocking with Garterbelts”. Guardate. Io lo aspettavo da quando ho sentito che sarebbe uscito, poi l’università mi ha fatto dimenticare della sua esistenza ed ora me lo sto guardando tutto perchè… Beh, è dannatamente figo e loro mi fanno morire. Non sono ancora arrivato a quando vengono presentate le due demoni. Probabilmente farò un post anche su di loro. Comunque sappiate che posso descrivere questo anime come “Le Superchicche sotto acido”. Ma è riduttivo. Io direi che è meglio se vi date un’occhiata alla serie in se. Ho sentito da qualcuno che l’episodio 6 sia una delle cose più dannatamente epiche dell’ultimo periodo!

Ma aspettate…

Leggi il resto di questa voce

[DayStriders] Le Passeggiate, la Fisica ed i Videogames

Solito titolo da scrittore che pensa di essere alternativo XD

No, sul serio. In effetti, ci stavo pensando. La gente si sforza di scrivere dei titoli fighi, rischiando spesso di raggiungere l’effetto opposto.

Vabbeh, comunque. In questo post parleremo di cosa mi serve andare a fare due passi da solo, della lezione di fisica di oggi e di un ragionamento sui videogames online che ho fatto nella passeggiata di oggi.

Ma prima d’iniziare, eccovi un’immagine ispiratrice per un personaggio di Exalted.

La versione Maga Rossa di Fran di Final Fantasy XII - International Edition

Sì, è Fran di FFXII.

Leggi il resto di questa voce

I’m a thinker, I could break it down / I’m a shooter, a drastic baby

Ore 2:20 ~ Post Corso di “Masteraggio” per Giochi di Ruolo. A casa dopo tre ore di insegnamento con delle persone con grandi potenziali (Oh, cavolo. Devo mandare una mail, un secondo… Fatto), un’altra fottuta cena al McDonald (cosa che mi ucciderà, quindi per un mese niente panini in quel postaccio) ed un lungo discorso con Igor, amico di vecchia data, eccomi di nuovo a casa.

Sono quì non perché devo sfogarmi, incredibilmente. Però vorrei raccontarvi alcune cose fuffa. Sono sicuro che apprezzerete… :3

Leggi il resto di questa voce